IL “BARBARO” SPARTANO

IDENTIA’ CULTURALE E POLEMICA ANTISPARTANA NELL’ANDROMACA DI EURIPIDE

Daniela Canavero

 

L’identità culturale di un popolo, oggi come in passato, viene a definirsi anche attraverso il confronto con il diverso; indipendentemente dalle ragioni che suscitino la riflessione sul rapporto di somiglianza, o di differenza, rispetto a chi e cosa viene individuato come “altro”, e dai livelli a cui tale riflessione si svolga, l’affermazione e il riconoscimento di sé discendono dal (ri)valutare la propria, stessa, percezione rispetto alla percezione che si ha, appunto, del diverso da sé. In linea generale, nel mondo antico come in quello moderno, il punto di vista di un popolo su un altro, e in particolare gli stereotipi etnici formulati all’interno di una comunità, rivelano molto del gruppo che osserva e definisce, assai meno contribuiscono a delineare la reale identità del gruppo osservato e definito.

Il “barbaro” spartano
Tag:         
Share This

Condividi

Condividi questo articolo!